Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 14 settembre 2010

 
Dopo la pausa estiva riprendono le “Colazioni d’Italia” del Piccolo Spazio Interculturale con i prodotti del mercatino biologico “Il Paniere“.
Dopo Val d’Aosta e Piemonte, è arrivato ora il momento di sperimentare la “Colazione Lombarda“, ottima occasione per cominciare la giornata, ricca di iniziative nell’ambito della festa dell’uva e del vino della città.
 
Dalle 9 alle 14, presso i locali gestiti dall’Associazione Serydarth, di via Caccia 5 a Casale Monferrato, si potrà degustare la colazione-brunch così composta, accompagnata da musica tradizionale lombarda:
  • Cassoeula vegetariana
  • Torta sbrisolona
  • Tè, latte o caffè.
La cassouela è un piatto tipico della tradizione milanese e lombarda nato all’inizio del XX secolo ed è legato alla ritualità del culto popolare di Sant’Antonio abate.
E’ un piatto basato su diversi tipi di carne di maiale e della verza. In questo caso verrà invece preparata una versione vegetariana, con soia e riso.
La leggenda vuole che la cassoeula nasca da un soldato spagnolo che invaghitosi di una giovane donna milanese, cuoca di una famiglia nobile, le abbia insegnato la ricetta e che in seguito la giovane abbia proposto con successo il piatto ai suoi datori di lavoro.
Il nome deriva probabilmente dal cucchiaio con cui si mescola (casseou)
 
Il dolce invece, viene proposto a suggellare il gemellaggio delle città di Casale Monferrato e Mantova.
La rinomata sbrisolona è infatti il dolce tipico della città gonzaga. E’ una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti decisamente calorici.
La torta sbrisolona nasce come dolce povero, di origini contadine; un tempo, a differenza degli ingredienti attualmente utilizzati, era molto più presente la farina di mais, al posto del burro si utilizzava esclusivamente lo strutto e al posto delle mandorle venivano utilizzate le più economiche nocciole.
Col passare degli anni gli ingredienti si sono raffinati seguendo il gusto degli abitanti della ricca Mantova: oggigiorno la torta sbrisolona è molto conosciuta anche all’estero, ed è un patrimonio culinario italiano, tant’è che è stato chiesto il riconoscimento del marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.P.)
 
Per partecipare alla colazione non è necessario prenotare.
Ai partecipanti viene suggerito un contributo di sottoscrizione di 4€.
Per informazioni: serydarth@yahoo.it, 349.5250560
Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: