Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 12 luglio 2011

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/07/ti-mas-krompir.jpg

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/05/kristina.jpgMartedì 19 luglio 2011, alle ore 20, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5, per il ciclo di “Cene del Mondo“, si potrà degustare una cena Slovena vegetariana, preparata da Kristina Debenjak, volontaria dell’Associazione Serydarth a Casale Monferrato da quattro mesi.

“Ti maš krompir!“, il titolo della cena che significa “Tu hai patata!”. Una frase che appare senza senso in italiano, ma che invece in sloveno è utilizzata per denotare qualcuno che ha fortuna (un po’ forse come in italiano viene usato il fondoschiena)… Ed è un detto che deriva dai tempi del regno Austro-ungarico, quando Maria Teresa comandò di piantare patate come soluzione per la fame. I contadini però pensavano che fossero velenose e allora per prottegere gli orti Maria Teresa ci mise a difesa dei soldati armati. Soldati quindi fortunati, che invece di essere sul campo di battaglia a rischiare la vita, dovevano sorvegliare le patate!

https://i0.wp.com/www.kulinarika.net/slikerecepti/11753.jpgLa cena, con sottofondo di musica slovena sarà così composta:

  • Župa podžgana – Zuppa bruciata con pane grattugiato e uova
  • Ajdova kaša z gobami in kislo smetano – Grano saraceno con funghi e panna acida
  • Redič s fižolom in krompirjem – Radicchio con fagioli e patate
  • Češpljevi cmoki – Gnocchi dolci con prugne e cannella
  • Pane e vino
http://casaleattiva.files.wordpress.com/2011/07/dsc_0475.jpg?w=300Il grano saraceno, molto utilizzato in Slovenia ed è originario della Cina, dove è utilizzato per
produrre pane, e venne poi introdotto nell’europa dell’est, dove viene utilizzato per preparare il porridge o per accompagnare secondi piatti, al posto del riso. A dispetto del nome, questo alimento non ha nulla a che vedere con il
grano e non è un cereali. Appartiene infatti alla famiglia delle poligonacee.
Il grano saraceno è una buona fonte di fibre e di minerali, soprattutto manganese e magnesio. Ha un indice di sazietà abbastanza elevato, caratteristica comune a tutti i cereali in chicchi. È privo di glutine, quindi è adatto per i soggetti celiaci.
Per partecipare alla serata è necessario prenotarsi al 342.1338397 o scrivendo a serydarth@yahoo.it entro e non oltre lunedì 18 luglio. Ai partecipanti verrà suggerito un contributo di sottoscrizione di 12€
Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: