Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2011

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/verso-la-depressione-cena-della-crisi.jpg
Gli anni grassi sono finiti, i tempi bui alle porte, la carestia incombe.
Questo lo scenario che, passeggiando per strada tra la gente, si percepisce nel mormorio generale: aziende che chiudono, lavoratori che pregano, negozi senza clienti, centri commerciali deserti anche nel periodo prenatalizio, pranzi della domenica con due antipasti in meno, borse agli ultimi respiri, banche in agonia, profezie catastrofiche.
Anticipando questo futuro apocalittico, l’associazione Serydarth, propone per venerdì 25 novembre 2011, alle ore 20, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato “Verso la depressione – Cena della Crisi“, con menù adattato alla situazione così da essere pronti al peggio, proponendo un menù povero, con piatti ed ingredienti semplici ed economici, ma che combinati con creatività, possano risultare deliziosi e soddisfare le esigenze dei palati anche più fini.
Con sottofondo di musica in tema si potranno degustare, preparati da due lavoratori disoccupati e precari di fortuna, vegetariani come sempre, ma questa volta disponibili anche in versione vegan (da comunicare in anticipo):
  • Zuppa dei Fondi
  • Tracollo di pasta frittata
  • Insalata Cassintegrata
  • Dolce disoccupato con crema a’PIL
  • Vino allungato
  • Pane raffermo tostato
  • Caffè di cicoria
Per la serata è gradito un abbigliamento in stile povero. Il contributo di sottoscrizione suggerito, per chi se lo può ancora permettere, è di 12€.
E’ necessaria la prenotazione, entro giovedì 24 novembre al 349.5250560 o serydarth@yahoo.it . I posti sono limitati.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/colazione-emiliano-romagnola.jpg
Dopo qualche mese, torna l’appuntamento con le “Colazioni d’Italia“, proposte dall’Associazione Serydarth presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, realizzata in contemporanea con il mercatino di prodotti biologici Il Paniere di Piazza Mazzini.
https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/maurizia.jpgCome di consueto verranno riscoperti sapori e ricette della regione scelta, allo scopo di rivivere con l’immaginazione e i sensi, le tradizioni e i costumi che compongono l’immensa diversità italiana.
Questo mese tocca all’Emilia Romagna, e con sottofondo di canzoni e musiche, in dialetto e non, sarà Maurizia, volontaria dell’Associazione, modenese di nascita, a Casale da tanti anni, a proporre una squisita e ricca “Colazione Emiliano-Romagnola” che potrà diventare anche un brunch e che sarà composta da:
  • https://i2.wp.com/www.giallozafferano.it/images/ricette/0/40/castagnacciook_450ingr.jpgPiadina Romagnola (con stracchino o squaquerone e rucola)
  • Castagnaggio dell’Appennino
  • Bensone (dolce tipico emiliano di Modena)
  • Caffè, Te e/o Latte
« La j’è bona in tot i mud, la j’è bona énca scundida: se’ n’avé ancora capì, a scor propri dla pida. »
« È buona in tutti i modi, è buona anche scondita: se non avete ancora capito, parlo proprio della piadina. »
(poesia romagnola)
La piadina romagnola, è un prodotto alimentare composto da una sfoglia di farina di frumento, strutto (o olio di oliva), sale e acqua, che viene tradizionalmente cotta su un piatto di terracotta, detto teglia (teggia in romagnolo). Giovanni Pascoli, afferma che è «il pane, anzi il cibo nazionale dei Romagnoli»: in realtà, lo era innanzitutto per i più poveri.
Il castagnaccio invece, è una torta di farina di castagne tipica delle zone appenniniche Emiliane. E’ un piatto “povero” nel vero senso della parola, diffusissimo un tempo nelle zone appenniniche dove le castagne erano alla base dell’alimentazione delle popolazioni contadine. Dopo un periodo di oblio, iniziato nel secondo dopoguerra e dovuto al crescente benessere, è stato riscoperto e oggi è protagonista, nel periodo autunnale, di numerose sagre e feste.
https://i2.wp.com/www.madeinkitchen.tv/blog/wp-content/uploads/2009/11/bensone.jpgIl Bensone infine,  è un dolce di origine modenese, forse il più semplice ed antico di quelle zone.Nel XIII secolo la comunità modenese lo offriva alla corporazione dei fabbri e degli orafi in occasione della festa patronale di questi artigiani. L’etimologia del nome potrebbe derivare dal francese pain de son, ovvero pane di crusca, poiché un tempo, si utilizzava per la preparazione del dolce la farina non setacciata.
La colazione sarà quindi servita dalle 9 alle 14 di sabato 19 novembre, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5. Per partecipare non è necessaria la prenotazione e sarà suggerito ai partecipanti un contributo di sottoscrizione di 4€.
Per informazioni: 349.5250560, serydarth@yahoo.it
https://i1.wp.com/www.giallozafferano.it/images/ricette/1/105/piadina_450ingr.jpgE qui di sotto, in onore della Piadina, ecco la poesia “La Piada” di Giovanni Pascoli. (altro…)

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/valorizzzare-le-differenze.jpg
Mercoledì 16 novembre 2011, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, alle ore 21, si terrà un incontro dal titolo “Valorizzare le differenze“.
Sarà presentato un estratto del corso di formazione “Value the differences” tenutosi a Strasburgo due settimane fa e sarà presentato da Cristhian, volontario dell’Associazione Serydarth.
Attraverso una serie di presentazioni, verrà analizzato il significato di cultura e identità, e da cosa si compone: simboli, eroi, rituali e valori personali e i differenti livelli (nazionale, di genere, per linguaggio, ecc…) e sarà osserrvato il modello di sviluppo della sensibilità interculturale.
Inoltre, verranno messi in tavola, stereotipi, pregiudizi, e dinamiche del potere, cercando di spogliare i significati comuni e acquistare sensibilità per pter apprezzare e valorizzare le differenze, personali e altrui.
L’incontro, gratuito, ed è rivolto a tutti. Per informazioni: 349.5250560

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/luniverso-apparente-cena-spaziale.jpg

In occasione del duecentodiciannovesimo “precompleanno” del comandante Kirk, il consueto appuntamento con le “Cene del Mondo” si trasformerà in “Cene dei Mondi”, infatti saliremo su una navicella spaziale che ci porterà direttamente a “L’universo Apparente * Cena spaziale”. La partenza è programmata per martedì 15 Novembre, alle ore 20, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato (AL).

Preparata da Mariù, volontaria dell’associazione Serydarth, coadiuvati da Sfondo, Sottofondo e Confondimento (tre simpatici amici provenienti da Frghdjkfha), i partecipanti avranno la possibilità di immergersi completamente nell’atmosfera multiculturale cosmica, aiutati in questa di-a-scesi oltre che da prelibati piatti, anche da musica e letture provenienti dai quattro punti cardinali universali.

Il menù sarà composto da:

         Tartine Marziane (a base di formaggio)

         Vermicelli Primordiali

         Vomitata Galattica (a base di uovo, formaggio e pomodoro)

         Mezzomix di Stelle

         Fcoemwcre (bevanda analcolica, specialità di Sfondo, Sottofondo e Confondimento)

         Vino

–        Pane

Si consiglia ai gentili partecipanti di abbigliarsi con capi color argento e\o verde, così potremo far sentire maggiormente a proprio agio anche i nostri ospiti stellari. Tutti coloro fossero in possesso di caschi spaziali, tute spaziali, ecc., sono caldamente invitati ad indossarli.

Per partecipare alla cena è necessario prenotare entro lunedì 14 Novembre, al numero 349.3566063 o tramite serydarth@yahoo.it.

Il contributo di sottoscrizione suggerito è 12.
https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/luniverso-apparente-cena-spaziale.jpg

In occasione del duecentodiciannovesimo “precompleanno” del comandante Kirk, il consueto appuntamento con le “Cene del Mondo” si trasformerà in “Cene dei Mondi”, infatti saliremo su una navicella spaziale che ci porterà direttamente a “L’universo Apparente * Cena spaziale”. La partenza è programmata per martedì 15 Novembre, alle ore 20, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato (AL).

Preparata da Mariù, volontaria dell’associazione Serydarth, coadiuvati da Sfondo, Sottofondo e Confondimento (tre simpatici amici provenienti da Frghdjkfha), i partecipanti avranno la possibilità di immergersi completamente nell’atmosfera multiculturale cosmica, aiutati in questa di-a-scesi oltre che da prelibati piatti, anche da musica e letture provenienti dai quattro punti cardinali universali.

Il menù sarà composto da:

         Tartine Marziane (a base di formaggio)

         Vermicelli Primordiali

         Vomitata Galattica (a base di uovo, formaggio e pomodoro)

         Mezzomix di Stelle

         Fcoemwcre (bevanda analcolica, specialità di Sfondo, Sottofondo e Confondimento)

         Vino

–        Pane

Si consiglia ai gentili partecipanti di abbigliarsi con capi color argento e\o verde, così potremo far sentire maggiormente a proprio agio anche i nostri ospiti stellari. Tutti coloro fossero in possesso di caschi spaziali, tute spaziali, ecc., sono caldamente invitati ad indossarli.

Per partecipare alla cena è necessario prenotare entro lunedì 14 Novembre, al numero 349.3566063 o tramite serydarth@yahoo.it.

Il contributo di sottoscrizione suggerito è 12.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/10/gruppo-di-ascolto-i-sentieri-delle-parole.jpg

La creazione di un gruppo di ascolto gratuito rivolto a tutta la cittadinanza ha come obiettivo l’offrire alle persone uno spazio in cui essere accolti quando ci si trova in un momento di stanchezza, smarrimento, ricerca, fragilità o semplicemente quando si ha voglia di condividere con altri pensieri, sensazioni, emozioni, perché si avverte il bisogno di fermarsi un attimo, dando libero sfogo alle proprie parole in uno spazio privo di giudizio.

L’ascolto attivo che viene fornito ha già di per sé un grande valore di sostegno e solidarietà. La vicinanza degli altri con i quali si va a creare il gruppo è calore, abbraccio, appoggio in uno spazio in cui essere se stessi senza giudicare o giudicarsi.

Ogni incontro verrà condotto da Simona Spinoglio, counselor umanistico integrato ed educatrice professionale, il cui compito sarà quello di stimolare e facilitare la libera espressione dei partecipanti utilizzando, quando sarà necessario, anche strumenti diversi che varieranno da esercizi di consapevolezza corporea ed emozionale ad esercizi di espressività.

Nel gruppo ognuno sarà libero di essere semplicemente in ascolto o di agire e lavorare attivamente su di sé con gli altri, senza vincoli né forzature.

Il gruppo di ascolto, promosso dalle associazioni casalesi Serydarth (www.serydarth.wordpress.com) e Passi di Vita (www.passidivita.it), si riunirà ogni lunedì a partire dal 7 novembre 2011 dalle 17,00 alle 19,00 presso il Piccolo Spazio Interculturale di Via Caccia 5 a Casale Monferrato.  E’ possibile presentarsi agli incontri senza prenotazione e chi volesse ulteriori informazioni può telefonare al numero 334.9588591 o scrivere a simona_spinoglio@libero.it.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: