Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Corsi & Workshop’ Category

SCUOLA ITALIANA DEL MONFERRATO 

Italian language School in Monferrato
Rosignano Monferrato (Piedmont) Italy

Study Holiday  1.0
July 22 to August 4

Italian is a “living” and dynamic and language. Among extraordinarily beautiful hills, this summer Study Holiday offers students high quality Italian language lessons, the chance to visit places and meet people and a variety of recreational activities: a total experience, from the beginning to the end!

http://www.scuolaitalianamonferrato.com/ 

Courses

Our school offers two-weeks Italian language courses to students between 17 and 24 years old. All the lessons are organised into two levels of competence (beginners and intermediate/advanced students) and are given by expert and qualified Italian teachers; in addition to our language study courses, we also offer extra-lessons on Italian language and culture specific topics.

All the courses are rather flexible, in order to adapt them to the students. At the beginning of the language lessons, all students, except absolute beginners, have to sit a test to be placed at the appropriate level, in a homogenous class. This is necessary to create the best learning environment!

Lessons, activities and material

ELEMENTARY                                                   INTERMEDIATE/ADVANCED

All costs for teaching material are included.

Teaching method

Our  teaching method combines inductive activities (in direct contact with the tongue) and grammar contents: this combination lets students get a solid and deep learning. Depending on the groups level, during the courses will be introduced or enhanced specific aspects of Italian language and the main communicative skills (listening and understanding, speaking, reading and writing) will be developed in a gradual and balanced way. We offer a “communicative and active” approach and the lessons are always taught in Italian in order to get a complete immersion in the foreign language.

In a nutshell, during the lessons we offer this kinds of activities:

  • listening and viewing of video sequences to improve listening comprehension;
  • exercises in oral and written production;
  • reading to improve the comprehension of various written texts;
  • group activities;
  • basic and advanced grammar, with targeted exercises;
  • vocabulary exercices to know new words.

And not only: the school will enjoy a huge variety of experiences outside the classroom that let you have a direct contact with the spoken Italian language.

Teachers

Our teachers are young and prepared: they have the perfect features to offer the most modern teaching methods and encourage interaction among the students. Led by their experience and their enthusiasm, you will reach the essence of Italian language and culture.

THE SCHOOL

The course takes place in the “Istituto Luparia” (www.luparia.it),Rosignano
a state-of-the-art school surrounded by a marvellous landscape: hills until the eyes can see on the outside;
classrooms, kitchen, sport areas and residence on the inside.
This makes it all for the best of the Summer learning vacation!

Nature, but also city life: in just 10 minutes by bus you reach the city of Casale Monferrato,
rich in monumets, night venues and entertainment.

ACCOMODATION

– Residence

The residence inside the school offers a relaxing and joyful environment: divided in two sides,
for males and females, it provides 2x and 4x beds rooms.
You will share the environment with your course mates creating an informal atmosphere where to communicate in Italian.

– Local architecture,

– modern furniture,

– services

– common areas

will help this place make you feel at home.

FREE TIME

Entertainment also means “learning something new”. Short trips, sports, bike
different meeting moments will give you the chance to use and practise Italian language in everyday life. In addition to this, you’ll have the opportunity of meeting many people and discovering Italian culture, traditions and…food. Furthermore, during your free time and at the weekends, we’ll offer you a large number of leisure activities.
You can organize your free time choosing among the following opportunities:

Sport:

  • football and volleyball;

  • swimming and rafting;

  • mountain-bike tours and horse-riding.

Tours and day-trips:

svagorafting2

  • guided tour of Casale Monferrato (you’ll be the guides!);

  • “city tour” of the near Genova and Torino;

  • one day at the seaside in Liguria.

Site School: way Luparia 14, San Martino, 15030 Rosignano Monferrato, AL (italy)

 

Contacts

Ass. Serydarth:  way Caccia 5 15033 Casale Monferrato
Mail:   italianoinmonferrato@libero.it
Skype: ItalianoMonferrato (by appointment)

About

Association Serydarth – hospitality and intercultural

S. Musso – project manager;
S. Demartini – responsible for teaching;
A. Pagliano – amministration and community. 

http://www.scuolaitalianamonferrato.com/ 

Read Full Post »

E’  appena iniziato il progetto “MEOW! Monferrato-Europe One Way“, promosso dall’Associazione Serydarth di Casale Monferrato (AL), approvato e sostenuto dal Programma Europeo “Youth in Action – Gioventù in Azione” dell’Agenzia Nazionale Italiana per i Giovani.

Da Aprile fino ad Ottobre i giovani dell’Associazione saranno impegnati a creare una piattaforma web realizzando un blog in inglese collegato con i più importanti social network. Esso sarà strumento per promuovere le opportunità europee, e per favorire l’incontro dei giovani partecipanti con la gente e le loro attività imprenditoriali e sociali che si svolgono nel territorio del Monferrato.
La piattaforma promuoverà tali attività in Italia e all’Estero, attraverso articoli, video e foto, e allo stesso modo, favorirà la partecipazione attiva degli stranieri, turisti o migranti, alla vita locale.

Viene offerta la possibilità per i giovani di Casale e dintorni di partecipare alla realizzazione del progetto che è composto da una prima parte di formazione sugli strumenti di comunicazione che verranno utilizzati, per poi concentrarsi sulla creazione dei contenuti per la piattaforma.

Tali attività hanno lo scopo di promuovere la creatività e favorire l’imprenditoria tra i giovani, incrementare la partecipazione attiva, conoscere le possibilità di cooperazione attraverso il programma “Gioventù in Azione” e incrementare il senso di cittadinanza europea e a livello territoriale il progetto intende promuovere le esperienze basate sulla sostenibilità ambientale.

Parteciperanno al progetto anche i volontari internazionali ospitati dall’Associazione Serydarth che, grazie all’incontro e la condivisione con i giovani locali, scambieranno conoscenze e competenze, favorendo così anche l’apprendimento interculturale.

Ai partecipanti verrà rilasciato il certificato “Youth Pass” e potranno essere acquisiti crediti scolastici.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/05/corso-di-didjeridoo.jpg

Partirà sabato 27 maggio 2012, con orario dalle 14 alle 16 il “Corso di Didjeridoo“, tenuto da Manel Tappa, degli OrangeProject.

Il didgeridoo tradizionale è ricavato da un ramo di eucalipto (pianta assai diffusa nel Nord dell’Australia), scelto tra quelli il cui interno è stato scavato dalle termiti. Scortecciato, ripulito e accuratamente rifinito, lo strumento viene poi decorato e colorato con pitture tradizionali che richiamano la mitologia aborigena. Gli aborigeni lo utilizzano come strumento a fiato, nel quale soffiano e al tempo stesso pronunciano parole, suoni, rumori. Viene suonato con la tecnica della respirazione circolare.

Manuel Tappa, scopre e si avvicina al didjeridoo nel 1997 e dopo qualche anno la passione inizia a crescere.
Con il passare del tempo scopre e visita i festival europei più importanti, dedicati allo strumento aborigeno.
Dopo un workshop con Mark Atkins (Aborigeno mezzo sangue) inizia lo studio vero e proprio, con la ricerca di strumenti specifici, suonatori con il quale condividere e scambiare  pareri e nozioni.
Ma la vera svolta, subito dopo un viaggio in Australia, è l’incontro con i musicisti Gianluca, Franco e Tiziano, con il quale fonda la band OrangeProject, da 6 anni all’attivo.
Attento e costantemente aggiornato su nuve tecniche,nuovi suonatori e nuovi strumenti viene invitato a Milano, per un raduno di appassionati,dove si esibisce tra i 5 maggiori esponenti del didjeridoo in Italia.
La passione sfrenata e la continua ricerca, lo porta a conoscere da vicino tra i migliori suonatori e costruttori di didjeridoo.

Il Corso di Didjeridoo base per principianti, che si terrà nelle settimane successive all’incontro, sarà invece così strutturato:
-Breve introduzione alle dinamiche dello strumento.
-Differenze tra YIDAKI (strumento tradizionale) e DIDJERIDOO (strumento contemporaneo).
-Rapporto tra forma,colonna d’aria e suono.
-Postura
-Apprendimento del suono base.
-Armonici e cambi di suono tramite bocca.
-Utilizzo della voce
-Apprendimento della respirazione circolare.
-Utilizzo della lingua per creare le prime ritmiche.

A partire da sabato 27 giugno,  il corso si terrà il 2, il 9 e il 16 giugno, dalle ore 14 alle 16, presso il Piccolo Spazio Interculturale di Via Caccia 5 a Casale Monferrato.

Per informazioni e partecipazione contattare 340.2874055 ramudidj@libero.it

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/05/sogno-nel-cassonetto-con-christine.jpg
Venerdì 4 maggio, dalle 14 alle 18, vieni al Gar(b)age di via Caccia 38 a Casale Monferrato. Potrai incontrare Christine Michel, artista e https://i1.wp.com/a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/308846_161529087266930_100002295180779_317045_1573845277_n.jpgscultrice francese ospite del Piccolo Spazio Interculturale, e i volontari Serydarth. Insieme a loro, potrai creare con gli oggetti e i materiali di recupero, nell’ambito del progetto Sogno nel Cass(on)etto, realizzato con l’Assessorato Politiche Sociali della Provincia di Alessandria.
Attraverso il materiale inutilizzato, si potrà avere la possibilità di modellare, in tutto e per tutto ciò che apparentemente è stato buttato, ridandogli una nuova vita. Il processo creativo a partire da materiale “rifiuto” si svolge in maniera differente rispetto ad una creazione dal nulla. Questo favorisce l’utilizzo della creatività in maniera diversa, spesso più irrazionale, permettendo anche a chi si definisce negato ad ogni lavoro artistico, la possibilità di mettere in moto il processo creativo.
La partecipazione è gratuita! Info su serydarth@yahoo.it, 338.5452899

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/04/ascolto-vibro-respiro-didjeridoo.jpg

Venerdì 20 aprile, alle ore 21, il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5, a Casale Monferrato, si inonderà di vibrazioni ed emozioni, in una serata particolare, dedicata al didjeridoo, antico strumento a fiato degli Aborigeni australiani.

Un concerto, tra tradizione e modernità, per poter ascoltare le vibrazioni dello strumento dal suono profondo e ipnotico e per potersi rilassare o divertirsi con i ritmi più contemporanei.
Il didgeridoo tradizionale è ricavato da un ramo di eucalipto (pianta assai diffusa nel Nord dell’Australia), scelto tra quelli il cui interno è stato scavato dalle termiti. Scortecciato, ripulito e accuratamente rifinito, lo strumento viene poi decorato e colorato con pitture tradizionali che richiamano la mitologia aborigena. Gli aborigeni lo utilizzano come strumento a fiato, nel quale soffiano e al tempo stesso pronunciano parole, suoni, rumori. Viene suonato con la tecnica della respirazione circolare.

La serata sarà condotta da Manuel Tappa fondatore e musicista dei celebri Orange Project, che organizzerà nelle settimane successive, sempre nei locali del Piccolo Spazio Interculturale, un corso per imparare a suonare il didjeridoo.

Manuel Tappa, scopre e si avvicina al didjeridoo nel 1997 e dopo qualche anno la passione inizia a crescere.
Con il passare del tempo scopre e visita i festival europei più importanti, dedicati allo strumento aborigeno.Dopo un workshop con Mark Atkins (Aborigeno mezzo sangue) inizia lo studio vero e proprio, con la ricerca di strumenti specifici, suonatori con il quale condividere e scambiare pareri e nozioni.
Ma la vera svolta, subito dopo un viaggio in Australia, è l’incontro con i musicisti Gianluca, Franco e Tiziano, con il quale fonda la band OrangeProject, da 6 anni all’attivo.
Attento e costantemente aggiornato su nuve tecniche,nuovi suonatori e nuovi strumenti viene invitato a Milano, per un raduno di appassionati,dove si esibisce tra i 5 maggiori esponenti del didjeridoo in Italia.
La passione sfrenata e la continua ricerca, lo porta a conoscere da vicino tra i migliori suonatori e costruttori di didjeridoo.

Il Corso di Didjeridoo base per principianti, che si terrà nelle settimane successive all’incontro, sarà invece così strutturato:

-Breve introduzione alle dinamiche dello strumento.
-Differenze tra YIDAKI (strumento tradizionale) e DIDJERIDOO (strumento contemporaneo).
-Rapporto tra forma,colonna d’aria e suono.
-Postura
-Apprendimento del suono base.
-Armonici e cambi di suono tramite bocca.
-Utilizzo della voce
-Apprendimento della respirazione circolare.
-Utilizzo della lingua per creare le prime ritmiche.

La serata del 20 aprile, alle ore 21, nei locali del Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, sarà ad ingresso gratuito. Per informazioni 340.2874055 ramudidj@libero.it

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/02/the-english-hour-5th-edition.jpg

Per chi vuole praticare e migliorare la lingua inglese l’Associazione Serydarth annuncia che comincia, per la 5° edizione, “The English Hour“, il Gruppo di Conversazione d’Inglese, per partecipanti di tutte le età, che ha avuto particolare successo durante gli anni precedenti.

Ogni martedì, a partire dal 6 marzo, dalle 18 alle 19,15, sarà possibile imparare, praticare e ascoltare la lingua inglese, sorseggiando un buon tè e conversando con gli altri partecipanti.

Verranno proposti giochi, discussioni e alcuni soggetti saranno scelti e verranno discussi. Per esempio ci saranno “alla stazione”, “al ristorante”, “un viaggio”, “gli hobby” e tanti altri. Ciò che è importante è l’utilizzo esclusivo della lingua inglese per un’ora, durante la quale bisognerà utilizzare le proprie capacità per farsi capire. Se gli altri non capiscono, per esempio si potrà mimare, usare comunicazione non verbale, disegnare. Ma l’italiano sarà bandito: sarà come trovarsi all’estero, tra stranieri, e quindi l’apprendimento della lingua sarà più semplice, irrazionale e divertente. Inoltre, durante il “salotto inglese”, si potrà bere tè, e degustare biscotti.

https://i2.wp.com/s3.amazonaws.com/images.couchsurfing.us/24EQOSU/9999031_l_5c42e18bc4c53a6baafe452ff9b94fd2.jpgPer ogni sessione è suggerito un contributo di sottoscrizione di 4 €, gratuito per giovani fino a 25 anni.

Le sessioni saranno condotte da Anita, croata, volontaria e coordinatrice del Piccolo Spazio Interculturale, insegnante professionista d’inglese, che utilizzerà le sue capacità, a seconda dell’ispirazione per proporre attività diversi e divertenti.

Il primo incontro, di presentazione pratica, è gratuito per tutti: martedì 06 marzo alle ore 18.

Si terrà nel Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, dalle 18 alle 19.15. E’ possibile anche partecipare saltuariamente. Per informazioni è possibile scrivere a serydarth@yahoo.it o contattare il 349.5250560.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/02/corso-di-spagnolo.jpg
A partire da venerdì 17 febbraio 2012 presso il Piccolo Spazio Interculturale di Via Caccia 5 a Casale Monferrato, si terrà, ogni settimana un corso di spagnolo aperto a tutti coloro che siano interessati a imparare una delle lingue più parlate nel mondo.
Partendo dalle prime lezioni in cui verranno insegnate le nozioni basiche si arriverà a delle ore di pura conversazione in cui i partecipanti potranno interagire e confrontarsi mettendo in pratica gli apprendimenti acquisiti.

https://i0.wp.com/a7.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/29296_1118193330818_1706576001_237324_2973334_n.jpgIl corso sarà tenuto da Elisa Defrancisci, studentessa e volontaria dell’associazione Serydarth, che ha vissuto per un anno in Venezuela, per studio.

Il corso, si aggiunge ai già fissi appuntamenti con l’inglese e con il russo, e arrichisce ancora di più la varietà culturale degli appuntamenti negli spazi di via Caccia.

Ai partecipanti verrà suggerito ogni volta un contributo di sottoscrizione di 4€ (gratuito fino a 25 anni), e si terrà ogni venerdì dalle ore 18 alle ore 19.15 circa. La prima lezione, prevista per il 17 febbraio, di presentazione, è invece gratuita per tutti.

Per informazioni: 347.8397851 o serydarth@yahoo.it

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: