Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Incontri’ Category

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/11/zanzotto-gadda-e-landolfi.jpg
Giovedì 29 novembre alle ore 21, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5, prosegue il percorso attraverso la poesia e la narrativa italiana del ‘900 con l’ultimo appuntamento della serie. Questa settimana ci si avvicinerà ad Andrea Zanzotto, Carlo Emilio Gadda e Tommaso Landolfi attraverso l’appassionata analisi di Luigi Villa Freddi.
Zanzotto, nato a Pieve di Soligo nel 1921 e laureatosi in lettere all’università di Padova nel 1942, è unanimemente considerato dalla critica come uno dei più importanti poeti del secondo Novecento.ù
Nelle sue prime opere, Dietro il paesaggio (Mondadori Milano 1951), Elegia ed altri versi (La Meridiana Milano, 1954), Vocativo( Mondadori, Milano1957), Zanzotto ritorna con continua passione sui fiumi, sui boschi, sui cieli, sulle stagioni dell’amata campagna veneta, esprimendone l’estasiata scoperta attraverso una parola che si fa creazione di analogie e alfabeti metafisici, di tracce dell’assoluto, di verità ricavate e rivelate da nomi e apparenze, mentre il soggetto, ricondotto totalmente al gioco linguistico che lo crea e lo distrugge, è al centro di un’angoscia cosmica di ascendenza leopardiana (cit. www.ilportoritrovato.net)
Gadda è tra i massimi innovatori della narrativa novecentesca, sperimentò uno stile linguistico che fonde in sé lingua nazionale, forme dialettali e usi gergali.
Ambiguo, sfuggente, dissacratore, beffardo, antiborghese, era invece Tommaso Landolfi, scrittore fuori da ogni scuola di pensiero.
Luigi Villa Freddi è editor della Casa Editrice Lampi di Stampa del gruppo Messaggerie, poeta e romanziere egli stesso,
L’incontro è ad ingresso gratuito
Per informazioni: serydarth@yahoo.it o 338.3026884.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/11/valorizzzare-le-differenze.jpg
Mercoledì 16 novembre 2011, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, alle ore 21, si terrà un incontro dal titolo “Valorizzare le differenze“.
Sarà presentato un estratto del corso di formazione “Value the differences” tenutosi a Strasburgo due settimane fa e sarà presentato da Cristhian, volontario dell’Associazione Serydarth.
Attraverso una serie di presentazioni, verrà analizzato il significato di cultura e identità, e da cosa si compone: simboli, eroi, rituali e valori personali e i differenti livelli (nazionale, di genere, per linguaggio, ecc…) e sarà osserrvato il modello di sviluppo della sensibilità interculturale.
Inoltre, verranno messi in tavola, stereotipi, pregiudizi, e dinamiche del potere, cercando di spogliare i significati comuni e acquistare sensibilità per pter apprezzare e valorizzare le differenze, personali e altrui.
L’incontro, gratuito, ed è rivolto a tutti. Per informazioni: 349.5250560

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/10/gruppo-di-ascolto-i-sentieri-delle-parole.jpg

La creazione di un gruppo di ascolto gratuito rivolto a tutta la cittadinanza ha come obiettivo l’offrire alle persone uno spazio in cui essere accolti quando ci si trova in un momento di stanchezza, smarrimento, ricerca, fragilità o semplicemente quando si ha voglia di condividere con altri pensieri, sensazioni, emozioni, perché si avverte il bisogno di fermarsi un attimo, dando libero sfogo alle proprie parole in uno spazio privo di giudizio.

L’ascolto attivo che viene fornito ha già di per sé un grande valore di sostegno e solidarietà. La vicinanza degli altri con i quali si va a creare il gruppo è calore, abbraccio, appoggio in uno spazio in cui essere se stessi senza giudicare o giudicarsi.

Ogni incontro verrà condotto da Simona Spinoglio, counselor umanistico integrato ed educatrice professionale, il cui compito sarà quello di stimolare e facilitare la libera espressione dei partecipanti utilizzando, quando sarà necessario, anche strumenti diversi che varieranno da esercizi di consapevolezza corporea ed emozionale ad esercizi di espressività.

Nel gruppo ognuno sarà libero di essere semplicemente in ascolto o di agire e lavorare attivamente su di sé con gli altri, senza vincoli né forzature.

Il gruppo di ascolto, promosso dalle associazioni casalesi Serydarth (www.serydarth.wordpress.com) e Passi di Vita (www.passidivita.it), si riunirà ogni lunedì a partire dal 7 novembre 2011 dalle 17,00 alle 19,00 presso il Piccolo Spazio Interculturale di Via Caccia 5 a Casale Monferrato.  E’ possibile presentarsi agli incontri senza prenotazione e chi volesse ulteriori informazioni può telefonare al numero 334.9588591 o scrivere a simona_spinoglio@libero.it.

Read Full Post »

 
Domenica 12 giugno, l’associazione Serydarth con Christine Michel, organizza una passeggiata botanica lungo la sponda del fiume Po per imparare a riconoscere le piante selvatiche che crescono spontaneamente nel nostro territorio e che sono commestibili o possono essere usate come medicinale.
 
Christine Michel, 65 anni, francese, esperta botanica autodidatta, è da 40 anni che ramazza piante e verdure per i campi. Volontaria dell’Associazione Serydarth, condividerà con i partecipanti le sue conoscenze e si potranno così scoprire fiori e foglie. Per fare alcuni esempi, di piante che sicuramente si incontreranno lungo il cammino, come la malva, o l’ortica, che è sia una verdura commestibile e squisita, che alimento demineralizzante e diuretico per pulire l’organismo. Oppure l’erba di San Giovanni, visto anche che ci si avvicina al solstizio d’estate, conosciuto come anti-infiammatorio e che recentemente è stato scoperto essere anche un anti-depressivo, e tante altre ancora.
 

L’appuntamento è alle 16 di domenica 12 giugno, davanti al Teatro Municipale di Piazza Castello, a Casale Monferrato, per poi spostarsi a piedi per la piacevole passeggiata lungo il Po.
Ai partecipanti viene consigliato di portare un coltello e una borsa, per raccogliere le piante desiderate e viene suggerito un contributo di sottoscrizione di 4€ ai partecipanti sopra i 25 anni d’età.
 
Per informazioni serydarth@yahoo.it – 349.5250560

Read Full Post »

“SCEGLI OGGI CHI VUOI ESSERE DOMANI

 22 novembre 2010 presso l’Istituto “Sacro Cuore” ore 21,00

 Tavola rotonda sull’Indirizzo Europeo della Scuola Secondaria di 1° grado

Moderatrice dell’incontro prof.ssa Titti Palazzetti

 interverranno:

 prof. Maurizio Scagliotti (insegnante Liceo Classico “Balbo”)

prof. Riccardo Rota (insegnante Liceo Linguistico “Balbo”)

sig.ra Dora Ellard (insegnante madrelingua inglese)

sig. ra Luisa Colombo (insegnante madrelingua spagnola)

sig. Cristhian Scorrano (associazione Serydarth)

dott. Alessandro Lanteri ( Presidente Mondo )

 saranno presenti Autorità Civili ed Ecclesiali

Read Full Post »

PRESENTAZIONE DEI SEMINARI E STAGE DI TANTRA YOGA

“Diamo nuovamente, la possibilità al maschile e femminile di ritrovarsi!”

Giovedì 9 Settembre 2010 ore: 20,30 C/o Centro dell’associazionismo, Via Del Carmine 8 Casale Monferrato (AL)

Ingresso Libero

info&Contatti: TantrainMillefonti ( Nice ) 3281157159 tantrainmillefonti@libero.itwww.serydarth.wordpress.com


In occidente il Tantra è noto principalmente come enfasi sull’utilizzo di alcune pratiche sessuali, ma il sesso è solo una piccola parte della dottrina tantrica, è in sostanza una combinazione di corpo-mente, gioia e spiritualità,  posta su una base morale alta su esercizi di concentrazione e meditazione per ampliare alcuni canali energetici, ed attraverso di essi avviene la purificazione del corpo e quindi con il sesso, favorire la crescita spirituale.

Per chi non si è mai approcciato a tale dottrina, l’atto sessuale è un’esperienza limitata poiché incentrata soltanto sugli organi sessuale e nel breve tempo in cui trova l’effimero istante di piacere fisico. Con il Tantra si riesce ad espandere la propria percezione della sessualità, riuscendo a coinvolgere ogni cellula del proprio corpo ed ogni fibra del proprio essere. 

In realtà, ridurre l’intera tradizione tantrica ad una sofisticata tecnica erotica è ingiusto oltre che riduttivo. Il tantrismo è il superamento della dolorosa separazione che ognuno di noi vive nella realtà ordinaria, dominata dall’apparente polarità tra positivo e negativo, attivo e passivo, maschile e femminile, solare e lunare. All’opposto dei rigidi formalismi imposti dalla tradizione vedico-brahmanica, il Tantra, le cui origini risalgono alle civiltà pre-ariane dell’India (ca. II millennio a.C.), offre la possibilità della liberazione spirituale a tutti, senza distinzione di sesso, casta o razza. E per fare questo, non sceglie l’ascesi o il ritiro, non si limita a indicare un frammento della realtà per scartarne il resto, ma anzi accoglie tutte le stratificazioni dell’esperienza umana, compresa la sessualità.

Non prendere l’atto sessuale come un modo per arrivare da qualche parte. Non prenderlo come un mezzo: è fine a se stesso. Non ha scopo, non è un mezzo. In secondo luogo, non pensare al futuro; rimani nel presente. A se non riesci a rimanere nel presente nella parte iniziale dell’atto sessuale, allora non riuscirai mai a stare nel presente, perchè la natura stessa dell’atto è tale che sei letteralmente catapultato nel presente. (altro…)

Read Full Post »

 
Venerdì 6 novembre, alle ore 21, al Piccolo Spazio Interculturale, Sarah Burn dall’Isola di Vancouver nel lato dell’ovest del Canada, presenta una serata con ingresso gratuito all’insegna della cultura canadese all’aperto, con immagini, presentazione e assaggio di frittelle allo sciroppo d’acero. Inoltre Vancouver ospiterà nel 2010 le Olimpiadi a febbraio, dopo quelle ospitate da Torino quattro anni
fa.Il Canada è ben conosciuto bene per il suo paesaggio e la natura. Non c’è di più piacevole che andare all’aperto, sfruttando ogni tipo di attività ricreative. Attraverso la presentazione fotografica Sarah illustrerà il luogo dove è cresciuta, con immagini scattate da lei stesso mentre è all’aperto e altre rappresentative della bellissima isola canadese.
 
Ingresso gratuito
info: 349.5250560
 
 
The Beautiful West-Coast Canadian Outdoor Culture
 
Hi! My name is Sarah Burn, and I come from Vancouver Island on the west side of Canada. Vancouver is hosting the 2010 winter Olympics in February and I would like to explain about Canadian culture to others around the world, especially to those in Italy as Italy hosted the last winter Olympics in Torino. Canada is well known for its beautiful natural landscape. There is nothing that I enjoy more than going outside and doing all types of recreational activities.  I would like to encourage others to go outside and have
fun in nature. On Friday I will provide a photographic presentation to explain to people a bit about where I grew up. The presentation is compiled of photographs that I have taken while enjoying myself in Canada’s west coast natural landscape. Please come on Friday to  watch my presentation, ask questions, learn about Canadian west coast culture, taste some pancakes with maple syrup see some beautiful nature photos of Canada.

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: