Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Sostenibilità’ Category

https://i2.wp.com/www.altreconomia.it/immagini/thumb_articolo/phpKXvkti2394.jpgINCONTRO CON L’AUTORE

Mercoledì 31 Luglio, ore 19:00 Circolo Pantagruel, Via Giovanni Lanza 28, Casale Monferrato.

Dopo l’incontro la Bottega Equazione di Casale Monferrato offrirà un aperitivo con prodotti equosolidali.

SMARKETING
Un libro per tutti i “piccoli” che hanno grandi cose da dire
Edizioni Altraeconomia

PER INFORMAZIONI

https://www.facebook.com/events/609454865754726/                             Tommaso Zavattaro: 392 35 60 775

IL LIBRO

Smarketing è un libro che non spiega come cambiare il marketing, ma come farne a meno. Un libro per disintossicarsi dal marketing e imparare a comunicare bene con pochi soldi, in modo chiaro, reciproco e leale.

Perché non conviene spendere molto per comunicare nel “frastuono”, ma solo quanto basta per farsi trovare dalle persone, per instaurare con loro un dialogo duraturo e reciproco.

INTERESSA

Tutti coloro che agiscono in ambiti come: l’agricoltura biologica, l’enogastronomia legata al territorio, il turismo sostenibile, l’efficienza energetica, il riciclo, la creatività, il benessere post-consumistico, la piccola distribuzione, l’artigianato (sia antico che digitale). 

https://i1.wp.com/www.geronimi.it/wordpress/wp-content/themes/tempGe/i/geronimi.jpg L’AUTORE

Marco Geronimi Stoll pubblicitario disertore

Studioso del pensiero creativo, autore multimediale, docente universitario di comunicazione umana nei nuovi media, consulente aziendale, ha collaborato con istituzioni nazionali e internazionali, insegnando in 9 università di 4 diversi paesi, pubblicando 16 libri. Affianca le associazioni, il non-profit e quell’ economia senza intermediari che crea valore se crea valori. È fondatore della Rete Smarketing, di professionisti della comunicazione e dell’ etica d’ impresa.

ORGANIZZATO DA

Associazione Serydarth Circolo Pantagruel Equazione   Il Paniere

Read Full Post »

On-line Monferrato Delights!
Delizie del Monferrato scoperte e promosse dai giovani del Progetto Europeo “MEOW! Monferrato-Europe One Way”
Sostenuto dal Programma Europeo “Youth in Action” dell’Agenzia Nazionale Italiana per i Giovani

 E’ da poco on line il blog www.monferratodelights.com e la relativa pagina facebook www.facebook.com/monferratodelights

https://serydarth.files.wordpress.com/2013/05/md-col-pos.jpg

Già da qualche settimana, dopo due mesi di formazione e preparazione della piattaforma dai contenuti innovativi, i giovani partecipanti al progetto sono al lavoro, in giro per il Monferrato, per scoprire delizie ed eccelenze, e scrivere articoli in lingua inglese.

Il nuovo negozio di prodotti sfusi e biologici Io&Bio, il Circolo Arci Pantagruel e i rinomati Krumiri Rossi Portinaro di Casale Monferrato sono stati i primi luoghi incontrati e recensiti, per ascoltare storie e passioni attraverso interviste e degustazioni.

Gli articoli, corredati da belle e significative foto, non sono semplice schede informative, ma raccontano esperienze sensoriali e trasmettono i sentimenti di chi ha creato qualcosa nella sua originalità.

UN PROGETTO PICCOLO MA AMBIZIOSO

SUPPORTO ALLE IMPRESE LOCALI
Chi viene recensito e segnalato su Monferrato Delights, può essere favorito da una pubblicità gratuita che gli può permettere di ampliare i potenziali clienti o fruitori della propria attività ottenendo un supporto per continuare la propria strada.

IMPRENDITORIA GIOVANILE
I giovani che effettuano le interviste e chi legge gli articoli può essere stimolato dai racconti di chi ha fatto delle scelte, a volte anche rischiose, per realizzare con successo i propri sogni fornendo così degli impulsi per l’imprenditoria, soprattutto giovanile, in un momento storico ripetutamente definito come di crisi in senso negativo.

PARTECIPAZIONE ATTIVA
La partecipazione del gruppo che realizza, oltre agli articoli e alle fotografie anche video e propone gli itinerari da seguire è uno stimolo alla partecipazione attiva ed alla conoscenza e apprezzamento del proprio territorio.

POTENZIAMENTO DEL TURISMO SOSTENIBILE
La stesura degli articoli in lingua inglese, il bacino di lettori di tutto il mondo che potranno conoscere il Monferrato casualmente o perché già intenzionati a soggiornarvi.
Sono tanti gli stranieri che vi transitano, soprattutto per un turismo di tipo enogastronomico, e se ne aspettano ancora di più in vista dell’Expo 2015. Tanti addirittura (in particolare americani, inglesi, australiani) si sono definitivamente stabiliti nel territorio.

SVILUPPO ECOSOSTENIBILE ED ETICO
Non vi sono limiti nella scelta dei luoghi e delle persone che verranno incontrate e coinvolte, ma sarà dedicata una particolare attenzione a chi si impegna non solo per ottenere un beneficio economico o di potere, ma soprattutto a chi vive il territorio e le relazioni in maniera comunitaria, avendo sempre cura dell’ambiente circostante e utilizzando forme etiche di mercato.
Quindi produzioni biologiche o alternative, piccole produzioni familiari e filiera corta, ecosostenibilità, utilizzo di prodotti non animali o da essi derivati, ed anche attività create da migranti, il cui sforzo imprenditoriale è spesso ancora più elevato, dovendosi confrontare con una comunità diversa dalla propria di origine.

APPRENDIMENTO INTERCULTURALE
La partecipazione al progetto di volontari stranieri ospitati dall’Associazione, che lavorano insieme ai volontari locali, ampliano le opportunità di incontro e scambio interculturale. Ciò può permettere di ampliare i propri orizzonti e recepire le diversità come risorse di sviluppo personale e comunitario.

OPPORTUNITA’ EUROPEE
Infine, la piattaforma verrà utilizzata anche per promuovere le opportunità europee per i giovani e per chi lavora con essi. Trainings, scambi europei, progetti internazionali, campi di volontariato e occasioni di lavoro che permettono di andare all’estero e vivere momenti di formazione che arricchiscono innanzitutto a livello personale, e di conseguenza portano beneficio al territorio stesso, bacino per nuove sperimentazioni e progetti.

 

CONTRIBUTI E CONTATTI
Il progetto è aperto alla crescita e alla trasformazione che può avvenire grazie all’apporto di ulteriori partecipanti. Chiunque volesse contribuire è invitato a contattare l’indirizzo info@monferratodelights.com Seguendo la pagina facebook  è possibile anche inviare contenuti che verranno pubblicati e messi a disposizione di tutti.

Chi ha interesse ad apparire sulla piattaforma e ad essere testato direttamente può contattare lo stesso indirizzo per stabilire un apppuntamento.

I PARTNER
Il progetto è realizzato dall’Associazione Serydarth di Casale Monferrato grazie al sostegno dell’Agenzia Nazionale Italiana per i Giovani, nell’ambito del Programma Europeo “Youth in Action” e patrocinato dalla Provincia di Alessandria. Si ringrazia inoltre il Comune di Casale Monferrato, Assessorato alla Gioventù, che collabora per il progetto del Piccolo Spazio Interculturale.

 

 

Read Full Post »

https://i0.wp.com/www.visibletrash.net/wp-content/uploads/2007/12/homeagain.jpg

Come to us and Play with Gar(b)age!

Serydarth Association host volunteers in the Little Intercultural Space in Casale Monferrato (Italy), for a week each one, to play in a projects based on garbage.

You love garbage? You like to find things in the streets? You like to create art?

We started an free-project based on thrash, that we collect in a garage and then we use it in several ways. Playing, creating art, forniture, making video, having fun.

If you feel, you can come and stay with us for a week and have fun too. Here, you will live in the Intercultural Space, based in the historic city center in a multicultural street, is a place where different cultures, together with the local, can meet and share. The organization, Serydarth, work withouth having predetermined projects or expectations about results, focusing instead, on living enjoying any moment as they are.

So you will help about the management of the house (with cleaning) and new guests, and you will have possibility to meet local culture from inside, and enjoy the garbage of the city.

The volunteers will get food and accomodation for free.

Please write to serydarth@yahoo.it or call +39.349.5250560 for any informations or for send your interest request with details about you.

We still have place available, and we host until 31st, July.

You can find more informations about the organization, the place and pictures, on the website www.serydarth.wordpress.com and www.facebook.com/serydarth

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/01/garbageshadowartbytimnobleandsuewebster02.jpg?w=298

PARTE IL “SOGNO NEL CASS(ON)ETTO”
Il nuovo progetto dell’Associazione Serydarth realizzato con il contributo della Provincia di Alessandria

Qualche settimana fa, nei meandri di via Caccia, a Casale Monferrato, ha cominciato a prendere forma un nuovo sogno. Un sogno, che era nascosto bene non dentro il classico cassetto, ma in fondo, proprio in fondo al cassonetto.

L’Associazione Serydarth, da sempre impegnata nelle attività di riciclaggio, recupero e distribuzione di materiale regalato o trovato in strada, grazie al contributo dell’Assessorato Politiche Sociali della Provincia di Alessandria realizza ora un vero e proprio laboratorio per la lavorazione di materiale di recupero da trasformare, attraverso la creatività in mobili per arredamento o opere artistiche.

Attraverso il materiale inutilizzato, i giovani volontari dell’associazione e i giovani locali che vorranno prendere parte, avranno la possibilità di modellare, in tutto e per tutto ciò che apparentemente è stato buttato, ridandogli una nuova vita. Il processo creativo a partire da materiale “rifiuto” si svolge in maniera differente rispetto ad una creazione dal nulla. Questo favorisce l’utilizzo della creatività in maniera diversa, spesso più irrazionale, permettendo anche a chi si definisce negato ad ogni lavoro artistico, la possibilità di mettere in moto il processo creativo.

Utilizzando la metafora del cass(on)etto si intende la possibilità e l’apprendimento della realizzazione di sé, proprio là nel luogo in cui le cose, ma anche le idee e le emozioni vengono gettate. Una sorta di spazio vuoto, un “caos”, in cui il “caso” dà forma. Non si tratta infatti di cercare materiali di recupero in posti particolari o scarti di fabbricazione, ma un semplicemente aprire la ricettività per ciò che circonda ed è comunemente gettato per le strade: la città diventa un grande magazzino, di proprietà di tutti, che produce frutti a disposizione di chiunque.

Attraverso ciò si ristabilisce il contatto con la comunità, le strade, il territorio. Si acquista la capacità e si implementa il piacere di trovare, e accettare ciò che viene “donato”, anziché cercare, qualcosa spesso di immaginario e riflesso dei desideri collettivi.
Inoltre ci si accorge degli sprechi della società odierna, si crea una coscienza ecologica, imparando ad apprezzare l’ambiente e a condividere con esso.

Un’arte non effimera dunque, ma un processo di realizzazione, espressione ed unificazione.

Grazie ai numerosi contatti dell’associazione, verranno ospitati, presso il Piccolo Spazio Interculturale, diversi artisti internazionali. Alcuni con esperienze specifiche in merito al riutilizzo e trasformazione, altri in ambiti più classici, che lavoreranno a fianco dei giovani, mostrando e condividendo capacità e creando insieme.

E già a Natale il nuovo spazio è stato utilizzato durante la festa natalizia della multiculturale via Caccia. Insieme al vin brulè e al panettone, sono stati regalati ai vicini e ai partecipanti doni di “recupero” impacchettati in carta di giornale, e tanti hanno anche portato il loro dono, da condividere.

Chiunque vorrà partecipare, potrà contattare l’associazione Serydarth attraverso serydarth@yahoo.it o il 349.5250560 e gli sviluppi del progetto saranno visibili sul sito http://www.serydarth.wordpress.com e su facebook http://www.facebook.com/serydarth

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/12/buon-natale-via-caccia.jpg

Dopo il successo della primaverile Festa di Via Caccia Interculturale, tenutasi lo scorso maggio nella centrale via di Casale Monferrato, che vide tanta gente partecipare, portando cibo e bevande e ballando fino a sera, l’associazione Serydarth, che ha sede nel Piccolo Spazio Interculturale nella medesima via, organizza un altro momento conviviale, questa volta in occasione delle feste natalizie e della Notte di Ghiaccio.

A partire dalle 20,30 di venerdì 23 dicembre, insieme agli abitanti e vicini e di Via Caccia e Cantone Lago, tra addobbi e musica natalizia, tutti potranno scambiarsi gli auguri, sorseggiando del caldo vin brulè e degustando del buon panettone, offerti in quest’occasione dall’Associazione Serydarth. Sarà presente l’ultimo volontario internazionale del 2011: Gabrijela dalla Croazia.

Ma non solo, i bambini e gli adulti che passeranno, anche solo per pochi minuti, riceveranno un simpatico dono, sorteggiato tra i tanti per divertirsi insieme.

E chi lo desidererà, potrà anche portare il proprio regalo, un oggetto o qualunque cosa, una cianfrusaglia, impacchettata in carta di giornale o comunque riciclata ed esso arriverà nelle mani di qualcun altro.

L’associazione Serydarth, ribadisce per l’occasione “il suo piacere di operare in una via viva, dove gli abitanti appartengono a tante culture diverse che convivono insieme in armonia e la diversità è già essa stessa un dono, che dura tutto l’anno e che permette di poter apprendere dagli altri, per conoscere meglio sé stessi”.

Per informazioni è possibile contattare l’associazione attraverso l’indirizzo mail serydarth@yahoo.it o il numero 349.5250560.

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2011/10/colazione-equosolidale.jpg
Il prossimo appuntamento con le colazioni organizzate dall’Associazione Serydarth, lascia da parte per un attimo le “Colazioni del Mondo” e le “Colazioni d’Italia” per proporre una colazione unica ed EquoSolidale, con i prodotti del Commercio Equo e Solidale e in particolare della Bottega EquAzione di Via Saffi 60 a Casale Monferrato.
In contemporanea con la campagna nazionale di Altromercato (www.equopertutti.it) verranno serviti prodotti di qualità e nella quale produzione e distribuzione siano stati garantiti i diritti dei produttori (spesso di aree marginalizzate) e dei lavoratori, specialmente nel Sud del mondo.
La colazione, servita sabato 15 ottobre dalle 8 alle 13 presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato, con sottofondo di World music, sarà composta da:
  • Fette di pane tostato con: Cajita (crema spalmabile al cacao con anacardi e nocciole provenienti da Costa Rica, Mauritius, Repubblica Dominicana, Equador, Brasile e India)
  • Fette di pane tostato con: Confettura extra di Papaja e Maracuja (interamente prodotta e confezionata in Kenya)
A scelta tra:
  1. Te Qi Dorato Nero (dalla Cina)
  2. Caffè Miscela Intensa (Miscela di arabica da Brasile e Nicaragua e robusta da Uganda)
  3. Latte con Cioccodrilli (Petali di cioccolato e cereali di riso thailandese, amaranto indiano e tapioca ecuadoregna)
accompagnati da:
  • Biscotti con gocce di cioccolato (realizzati con uova di galline allevate all’aperto e con miele e puro cioccolato del sud del mondo)
  • Zucchero di canna Demerara (in cristalli, proveniente dalle Isole Mauritius)
Per partecipare alla colazione non è necessaria prenotazione e sarà suggerito un contributi di sottoscrizione di 4€.
Per informazioni: serydarth@yahoo.it 349.5250560

Read Full Post »

https://i0.wp.com/xtraboy.com/wp-content/gallery/3/abandoned-military-fleet_MG_3121.jpgCiao a tutti,
l’Associazione Serydarth cerca a Casale uno spazio, tipo magazzino, deposito, garage grande, o capannone, anche umido e in pessime condizioni per iniziare un laboratorio artistico per la creatività, con materiale di recupero.

La dimensione minima è di 60mq mentre non esiste dimensione massima (più grande è meglio è) e siamo disposti a pagare un affitto basso, ma se in comodato d’uso gratuito, ovviamente meglio ancora!

Anche qualcosa di temporaneo va bene, come soluzione provvisoria.

Vi chiediamo di spargere la voce tra i vostri contatti, a Casale ci sono un sacco di spazi vuoti e in disuso, sicuro che qualcosa può venire fuori.

serydarth@yahoo.it 349.5250560

Grazie!
Serydarth

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: