Feeds:
Articoli
Commenti
https://serydarth.files.wordpress.com/2012/06/colazione-croata.jpg
L’appuntamento consueto con le Colazioni organizzate dall’Associazione Serydarth, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5, in concomitanza con il mercatino biologico de Il Paniere di Piazza Mazzini, e’ dedicatp questo mese alle “Colazioni del Mondo“.
Sabato 16 giugno, dalle ore 9 alle ore 14, verrà servita una “Colazione Croata“, riprendendo il viaggio attraverso le colazioni balcaniche. Preparata da Anita, volontaria Serydarth, e servita con sottofondo di musica croata sarà composta da:
https://i1.wp.com/i40.tinypic.com/hrzkbc.jpg
  • Popečci od Tikvica (Polpette di Zucchine con pane bio)

  • Kulač od Krumpira (Torta di Patate)

  • Turska Kava, čaj (Caffe’ Turco    . Te)

La cucina croata e’ molto variopinta ed e’ proprio per questo conosciuta di piu’ sotto le sue denominazioni regionali. Le sue radici le ha gia’ nel periodo preslavo ed antico. La differenza nella scelta degli ingredienti e della preparazione di essi viene accentuata soprattutto se si paragona la parte continentale con quella marittima. Per la cucina continentale, le basi sono state gettate dalla cucina preslava e dai contatti, molto più recenti, con cucine più conosciute e rinomate – quella ungherese, viennese e turca. Le regioni della costa sono caratterizzate dagli influssi dei Greci, Romani, Illiri; poi dei Veneziani e piu’ tardi anche dalle cucine italiana e francese. Alcuni tra i piu’ famosi piatti tipici sono essenzialmente a base di pesce appena pescato e cotto, servito con contorno di bietola (blitva) o patate (krumpirop).

Per partecipare alla cena non e’ necessario prenotare. Ai partecipanti verra’ suggerito un contributo di sottoscrizione di 4euro.

Per informazioni scrivere a serydarth@yahoo.it o contattare 340.2438973

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/06/counseling-individuale-e-gruppi-di-ascolto.jpg

In collaborazione con l’Associazione Passi di Vita, partecipa all’estate del Benessere all’interno del Piccolo Spazio Interculturale dell’Associazione Serydarth.

Colloqui di counseling individuale o attivazione di gruppi di ascolto a prezzi promozionali!!!

Ti trovi in una situazione di nuova e inattesa difficoltà personale, sociale o lavorativa?
Stai affrontando o sai che presto dovrai affrontare un grande cambiamento nella tua vita?
Sei in un momento in cui senti il bisogno di nuove forze, risorse ed energie per far fronte alle tue nuove necessità o alle richieste di chi ti sta accanto?
Ci sono situazioni difficili che ti richiedono ritmi e compiti  impegnativi   che ti sembra di non riuscire a sostenere?
Stai vivendo una fase di evoluzione della vita che ti appare critica e complessa?

Nel counseling trovi un professionista della relazione d’aiuto che ti può ascoltare in maniera efficace, priva di pregiudizi ed  interpretazioni.
Nel counseling puoi ascoltare te stesso, le tue emozioni, le voci interne che ti criticano, e imparare così a conoscerti meglio.
Grazie al counseling puoi lavorare per migliorare la tua autostima e le tue relazioni e, di conseguenza, la tua vita.
Il counseling è utile a relazionarsi con i propri figli, a comunicare  meglio nella coppia, a migliorare le  relazioni professionali, a  integrare efficacemente l’aspetto della relazione umana all’interno della propria professione, a gestire tutte quelle situazioni di disaccordo  che creano disagio.

I colloqui individuali si possono concordare su appuntamento, i gruppi di ascolto saranno attivati quando verrà raggiunto il numero minimo di iscritti.

Per informazioni e appuntamenti telefona al 334.95.88.591, naomis@iol.it

https://serydarth.files.wordpress.com/2012/05/trattamenti-e-massaggi1.jpg

A partire dal 1 giugno e fino al 30 luglio, il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato (AL) torna ad occuparsi del benessere, offrendo trattamenti reiki e massaggi thailandesi per rinfrescare l’estate in arrivo.
https://i0.wp.com/www.inforeiki.it/images/reiki11.jpgFu Mikao Usui, nato in Giappone nel 1865, a sviluppare la pratica del Reiki che oggi si effettua attraverso una “imposizione delle mani”, che, canalizza le energie terapeutiche (ki). Insegnanti Reiki e praticanti affermano di rispettare questi cinque principi: “Il metodo segreto per invitare la fortuna, la meravigliosa medicina per ogni malanno. Solo per oggi: Non ti arrabbiare, Non ti preoccupare, Sii riconoscente, Lavora duro (per migliorare te stesso), Sii gentile con gli altri”.
La malattia, in qualsiasi forma si presenti, non è altro che la manifestazione sul piano fisico di uno squilibrio energetico. Secondo questa visione, traumi, incidenti, alimentazione, eventi atmosferici, situazioni ambientali, danno origine a dei blocchi energetici e alle malattie. Il Reiki ha come scopo quello di rimuovere questi blocchi energetici, ristabilendone il flusso, ristabilendo l’armoniosa interazione tra mente e corpo. Sarà Anita, volontaria Croata ad offrire i trattamenti.
https://i0.wp.com/www.ieso.it/Immagini/Massaggio_Tailandese.jpgIl massaggio tradizionale Thailandese invece, ha una lunga storia di pratica terapeutica. Praticato per secoli, le sue origini si possono far risalire all’India di circa 2.500 anni fa e si sviluppò attraverso le pratiche nei monasteri thailandesi.
Si fonda sul concetto della medicina orientale, che il corpo è solcato da canali. Prendendo spunto dalla medicina tradizionale cinese, è arricchito da posizioni di yoga e stretching passivo. Combina infatti i punti dell’agopuntura con uno stretching assistito ispirato allo Yoga di derivazione indiana, che apre il corpo energeticamente e fisicamente. Il massaggio tradizionale thailandese ristabilisce l’equilibrio bio-energetico, è rilassante e tonificante ed aumenta l’attività vascolare e promuove la liberazione di tossine dalle cellule. Ma oltre a questa attività fisiologica questo tipo di massaggio ha un’attività di liberazione di energia. Perciò, dopo un trattamento non ci si sente sedati, ma, al contrario, ci si sente come potenziati. Un’altra unicità di questo tipo di massaggio è che le tecniche si spingono fino al limite delle possibilità del cliente, con l’utilizzo delle mani, dei gomiti, delle ginocchia e dei piedi. Ad offrirlo sarà Cristhian, volontario dell’associazione Serydarth, che ha imparato alcune tecniche in un villaggio della campagna thailandese.
Per prenotarsi è prendere appuntamento, contattare serydarth@yahoo.it o i numeri 340.2438973 (per il Reiki) e 349.5250560 (per il Massaggio Tradizionale Thailandese).
Ai partecipanti verrà suggerito un contributo di sottoscrizione di 8€,
Durante le settimane saranno inoltre offerti ulteriori servizi, e si invitano persone interessate ad offrire le proprie capacità a mettersi in contatto con l’associazione Serydarth.
https://serydarth.files.wordpress.com/2012/05/cena-in-famiglia.jpg
Giovedì 31 maggio 2012 alle ore 20, presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato (AL), l’associazione Serydarth propone questa volta una cena diversa dal solito.
Il cibo ha una funzione di comunione, crea vicinanza e familiarità tra le persone. Perciò la serata sarà una rappresentazione di una tipica cena in famiglia.
Unendo fantasia, gioco e recitazione, i partecipanti saranno invitati a calarsi nei panni di vari personaggi caratteristici della tipica famiglia italiano, impersonandosi in essi ed interagendo con gli altri componenti secondo la propria nuova personalità per tutta la durata della cena.
Il divertimento accompagnerà la serata, preparata dalle donne di casa e sarà composta da:
  • Bruschette di una volta
  • Minestra casalinga
  • Spezzatino vegetariano con patate
  • Torta della nonna
  • Pane e Vino della casa
Il tutto sarà allietato da brusio di televisione accesa nel tinello e pianti del bimbo dei vicini.
Per partecipare è necessario prenotare entro e non oltre mercoledì 30 maggio a serydarth@yahoo.it o 338.5452899. I posti sono limitati.
Il contributo di sottoscrizione suggerito è di 12€
https://serydarth.files.wordpress.com/2012/05/colazione-ligure.jpg
Sabato 19 maggio, dalle 9 alle 14, per l’appuntamento con le “Colazioni d’Italia“, tocca questa volta alla Liguria.
Presso i locali del Piccolo Spazio Interculturale gestiti dall’Associazione Serydarth, in via Caccia 5, a Casale Monferrato si potrà degustare una saporita “Colazione Ligure” composta da:
  • Farinata di ceci con rosmarino
  • Risiny
  • Caffè o tè
Serviti con un sottofondo di musica ligure, tradizionale e non, la farinata di ceci, è una torta salata molto bassa, preparata con farina di ceci, acqua, sale, olio di oliva e cosparsa di rosmarino. Essan ha radici assai antiche: diverse ricette latine e greche riportano sformati di purea di legumi, cotti in forno. Una leggenda racconta che sia nato per casualità nel 1284, quando Genova sconfisse Pisa nella battaglia della Meloria. Le galee genovesi, cariche di vogatori prigionieri si trovarono coinvolte in una tempesta. Nel trambusto alcuni barilotti d’olio e dei sacchi di ceci si rovesciarono, inzuppandosi di acqua salata. Poiché le provviste erano quelle che erano e non c’era molto da scegliere, si recuperò il possibile e ai marinai vennero date scodelle di una purea informe di ceci e olio.
Nel tentativo di rendere meno peggio la cosa, alcune scodelle vennero lasciate al sole, che asciugò il composto in una specie di frittella.
Rientrati a terra i genovesi pensarono di migliorare la scoperta improvvisata, cuocendo la purea in forno. Il risultato piacque e, per scherno agli sconfitti, venne chiamato l’oro di Pisa.
Il risiny inceve è un dolce originario della zona dell’entroterra di Alassio.
Per partecipare alla colazione non è necessario prenotare. Verrà suggerito un contributo di sottoscrizione di 4€
Per informazioni 349.5250560 serydarth@yahoo.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: