Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘agosto associazione’

 
Ad Agosto, l’associazione Serydarth non va in vacanza e dopo le lezioni di russo a luglio, questo mese offre lezioni di base di lingua e scrittura greca. Due appuntamenti iniziali rivolti a tutti, per imparare a leggere e scrivere le lettere dell’alfabeto greco ed imparare le parole fondamentali di questa antica lingua.

 

 

Questo grazie a Sofia Kanellou, volontaria greca di Salonicco dell’associazione, che insegnerà attraverso la sua maniera dinamica.

 
Gli appuntamenti sono per giovedì 12 dalle 17.30 alle 19.30 e sabato 14, dalle 17.30 alle 19.
Le lezioni si terranno presso il Piccolo Spazio Interculturale di via Caccia 5 a Casale Monferrato ed ai partecipanti viene suggerito un contributo si sottoscrizione di 4€, mentre è gratuito per giovani fino a 25 anni.
 
Per lingua greaca o ellenica (dal nome nativo Ελληνικά; greco antico ἡ Ἕλλην διάλεκτος) si intende la lingua parlata dalle popolazioni greche, sia nella Grecia propria sia nei vari territori in cui i Greci si insediarono nel corso dei secoli, in un arco di tempo che va dalla metà del II millennio a.C. al giorno d’oggi.
 
Lingua con 3500 anni di storia, il greco ha subìto varie evoluzioni nel corso dei secoli. E’ possibile individuare in esse almeno tre grosse fasi linguistiche: greco antico (dal XIV secolo a.C. sino al V secolo d.C.), greco medioevale o bizantino (dal VI secolo al XV secolo) e il greco moderno o neogreco (dal XVI secolo fino ad oggi); ognuna di queste fasi, a sua volta, ha conosciuto tanto un’evoluzione storica che una diversificazione geografica, con l’esistenza di una serie di dialetti distinti.
 
La lingua greca classica è alla base di molte parole moderne delle lingue indoeuropee, soprattutto di quelle romanze. Molte parole composte italiane del lessico scientifico – in medicina quasi tutti i nomi delle patologie (termine stesso coniato dal greco) – sono state coniate da essa. Qualche esempio: astronomia, democrazia, filosofia, antropologia, spinterogeno, metafisica, isterectomia, morfologia. Ma nella lingua italiana sono presenti anche moltissime parole non composte di origine greca, diffusesi spontaneamente e non coniate, poiché alcuni idiomi parlati localmente nella penisola italica, come i dialetti campani, derivano dal sovrapporsi del latino sul greco (con influenze esercitate anche dal castigliano, dal francese medioevale e dai dialetti franchi). Alcuni di questi termini a loro volta sono entrati a formar parte del toscano, poi divenuto lingua nazionale. Le stesse parole “patologia” e “dialetto” sono di origine greca.
 
Informazioni al 349.5250560, serydarth@yahoo.it
Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: