Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘“possibilità avere un contatto” “persone culture diverse”’

Organizzare un campo di volontariato internazionale

 La possibilità di avere un contatto con persone di culture diverse, è un tesoro inestimabile per poter cominciare a riconoscere le differenze che caratterizzano ognuno, imparando a capirle e ad apprezzarle. Con un’esperienza interculturale, diventa possibile viaggiare senza spostarsi, ascoltando ciò che i volontari portano con sé. Il campo di volontariato è un vero e proprio laboratorio, in cui ogni conflitto all’interno del gruppo viene risolto con creatività e dove non si imparano lezioni eppure si cresce con la pratica, facendo qualcosa di concreto.

Il Servizio Civile Internazionale è un movimento laico di volontariato presente in 60 paesi, che promuove da oltre 80 anni campi di lavoro e attività di sensibilizzazione sui temi della pace, del disarmo, dell’obiezione di coscienza, della tutela dell’ambiente, della solidarietà internazionale e dell’inclusione sociale. Lo SCI è membro consultivo dell’UNESCO e del Consiglio d’Europa.

 

Dal 1920 lo S.C.I. si è sviluppato in tutto il mondo e nel 1948 è stata fondata la branca italiana dell’associazione. Dal 1991 è stato riconosciuto dal Ministero Affari Esteri come Organizzazione Non Governativa nell’ambito della cooperazione internazionale.

Il Servizio Civile Internazionale è nato per contribuire attraverso il lavoro volontario, a creare nuovi rapporti di cooperazione internazionale e comprensione tra i popoli e le premesse per una società  e un mondo più giusto. L’associazione è oggi impegnato per il raggiungimento del cambiamento concreto delle situazioni di diseguaglianza, ingiustizia, alienazione, degrado, sottosviluppo, violazione dei diritti umani, violenza.

Il campo di lavoro è l’attività fondamentale dello SCI. E’ un’esperienza breve che nasce dall’idea di un’associazione, consapevole che l’arrivo di volontari internazionali possa accrescere il significato del suo lavoro quotidiano attraverso lo scambio. I progetti proposti sono organizzati in risposta ad esigenze locali, offrono l’opportunità ai volontari di conoscere la realtà con cui vengono a contatto e danno una dimensione più globale attraverso l’aspetto interculturale e il confronto su tematiche mondiali.

Il campo di lavoro è strutturato solitamente da una parte lavorativa, (non necessariamente si intende lavoro manuale) e da una parte di studio. I temi su cui si può intervenire sono i più svariati: Solidarietà, Pace, Infanzia e Minori, Anziani, Disabili, Ambiente, Arte, Cultura, Storia, Immigrazione, Aiuto sociale, Spiritualità.

L’Associazione Serydarth, si rende disponibile a fornire ogni tipo di collaborazione per organizzare un campo di volontariato internazionale, rivolgendosi ad associazioni di ogni sorta, enti locali, organizzazioni, e singole persone che vorrebbero contribuire ad creare qualcosa di concreto, utilizzando questo prezioso strumento. Non è necessario per forza avere grandi progetti e coinvolgimenti, basta avere anche solo una piccola, semplice, idea, che potremo poi sviluppare insieme.

Per ogni tipo di informazione scrivete liberamente a serydarth@yahoo.it o chiamate il 349.5250560, entro e il 15 dicembre 2008, anche per una chiaccherata informale.

Per avere un’idea delle attività del Servizio Civile Internazionale potete visitare l’indirizzo www.sci-italia.it

Associazione Serydarth – Casale Monferrato (AL)

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: