Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘“primo appuntamento”’

 
Dopo la pausa invernale, riprendono regolarmente le attività del Piccolo Spazio Interculturale. E il primo appuntamento coincide con il mercatino biologico Il Paniere, in piazza Mazzini, e anticipa di qualche ora l’equinozio di primavera (quest’anno coincide con il 20 marzo alle ore 18.32).

Sabato 20 marzo, dalle 9 alle 14 in Via Caccia 5 a Casale Monferrato, come di consueto, sarà offerta la possibilità di sperimentare una BioColazione di un paese straniero con i prodotti biologici e locali de Il Paniere. Questa volta tocca agli Stati Uniti.
Difficile pensare a qualcosa di tipico americano, visto che usi e costumi alimentari derivano da quelli inglesi e che non esiste praticamente nulla di tipico. Perciò verrà mescolato qualcosa di delizioso e con radici anglosassoni con una bevanda particolare e insolita.
 
Ecco ciò che verrà preparato, da Kate, volontaria americana dall’Oregon.
  • PANCAKES (frittelle) con frutta fresca, marmellate, miele, e sciroppo d’acero de Mentira.
  • PANE TOSTATO con uova strapazzate
  • MOUSSE DI LATTE ovvero latte caldo con Marshmellows serviti all’istante, o CAFFE’ all’americana
Per la colazione verrà chiesto un contributo di sottoscrizione minimo di 4€.
 
 Kate, è in viaggio in Europa e in Italia, desiderosa di conoscere non luoghi turistici, ma persone e culture locali. Appassionata di fotografia, animali e paesaggi. Ama camminare, correre e nuotare.
Le sue foto, dice, parlano molto di lei e sono visibili all’indirizzo http://www.flickr.com/photos/katelahde/sets/72157606428702195/
Annunci

Read Full Post »

Martedì 11 novembre, primo appuntamento con i cineforum. Si inizia con “Il paese incantato”. Inizio ore 21, presso il Centro dell’Associazionismo di Via del Carmine 8.Locandina Il paese incantato 

Il paese incantato
(Fando y lis)

Un film di Alejandro Jodorowsky. Con Sergio Klainer, Diana Mariscal, Valerie Jodorowsky, Maria Teresa Riva.
Genere Fantastico, b/n 95 minuti. – Produzione Messico 1970.
 

Trato dalla pièce (1964) dello spagnolo Fernando Arrabal. Fando e Lis si mettono in viaggio verso l’immaginario paese di Tar, dove non esiste il dolore, attraverso un paesaggio animato da bizzarri incontri e dai fantasmi del loro passato. Opera prima dell’apolide di nascita cilena Jodorowski, fondatore a Parigi, con Topor e Arrabal, del movimento “Panique”, è un film di basso costo e di taglio surrealista, una piccola foresta di metafore sull’umanità depredata dei sentimenti dalla violenza che impera nel mondo. Girato nel 1968 e rimasto inedito per 4 anni.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: