Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2013

https://serydarth.files.wordpress.com/2013/03/23384155_1.jpgCiao a tutti. Cerchiamo, per nuovo spazio gestito dall’Associazione Serydarth, da dedicare all’ospitalità interculturale:
  • https://i0.wp.com/www.frigoriferidaincasso.net/images/frigo-piccolo.jpgun frigorifero di piccole dimensioni
  • una cucina a gas con forno
  • un futon o qualcosa di simile a una piazza e mezza o due.
  • una lavatrice
https://i0.wp.com/gif.chl.it/g/129934g.gifLi cerchiamo in regalo, e possiamo scambiare con vari oggetti, o una cena da noi. Telefonare al 349.5250560, o scrivere via mail a serydarth@yahoo.it o al profilo facebook www.facebook.com/serydarth. Saranno usati bene!
Grazie di cuore!

Read Full Post »

https://serydarth.files.wordpress.com/2013/03/colazione-togolese1.jpg
Torna, dopo la pausa invernale, sabato 16 marzo, l’appuntamento mensile dell’Associazione Serydarth, in contemporanea con il mercatino di prodotti biologici “Il Paniere” di Piazza Mazzini, dedicato alle “Colazioni del Mondo“.
Dopo il lungo letargo ci si sveglierà, nello sbocciare della primavera, con un buongiorno insolito, sussurrato da tre nuovi ospiti del Piccolo Spazio Interculturale, che prepareranno e serviranno una “Sagniokin Giette”, ovvero una “colazione del mattino” Togolese.
Non bisognerà aspettarsi cappuccino e brioche: in molti paesi non occidentali la colazione, primo pasto del mattino, sostituisce a volte il pranzo, ed è quindi sostanziosa e adatta a permettere all’organismo di affrontare la giornata con la giusta dose di energia.
In via Caccia 5 verrà servita come di consueto dalle 9 alle 14, così che possa essere assunta, per chi lo desidera, anche come brunch o piccolo pranzo.
https://i0.wp.com/static.mensup.fr/annuaire/2104/zoom-steak-de-viande-chevaline-frites-d-igname-et-sauce-piquante.jpgAntoine, coadiuvato da Ibrahim e Bright, tutti e tre del Togo, daranno il buongiorno appena alzati e faranno assaggiare, con sottofondo di musica togolese e con un clima interno alla casa, per l’occasione, equatoriale:
  • Igname (Yam, patata dolce) con salsa di pomodori piccante
  • Degghe (polenta di farina) con salsa di peperoni
  • Coco (budino) di farina di miglio
  • Caffè e bevanda di cola
https://i0.wp.com/sphotos-c.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/378142_10150519735524901_544934083_n.jpgPer chi non riuscisse ad inviduare mentalmente la locazione del Togo, esso è un piccolo stato confinante con Ghana, Benin e Burkina Faso, meta turistica per molti, grazie alle sue spiagge incontaminate e i parchi nazionali. La sua cucina è considerata come una delle migliori dell’Africa Occidentale.
Per partecipare alla colazione non è necessario prenotare e il contributo di sottoscrizione suggerito è di 4€. Eventuale ricavato sarà consegnato ai tre ragazzi togolesi che, arrivati a Casale circa un anno come richidenti dello status di rifugiati politici ed accolti, insieme a tanti altri africani, dalla Cooperativa S.E.N.A.P.E, affronteranno presto una nuova fase del loro percorso, quando il supporto logistico ed economico del Ministero dell’Interno sarà terminato, e dovranno essere pronti a vivere il “mondo locale” in maniera autonoma.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: